Sei in: Home page > Amministrazione Trasparente > Bandi di gara e contratti

Bandi di gara e contratti

In coerenza con quanto disposto dal DPCM del 26/04/2011, gli avvisi e gli esiti di gara vengono di seguito pubblicati in base alla tipologia degli stessi, distinta per lavori, servizi e forniture cui sono collegati i relativi avvisi di aggiudicazione.

I bandi e gli avvisi di gara sono pubblicati nei termini previsti dal Codice dei contratti per ciascuna tipologia di procedura di affidamento e restano consultabili fino alla data di scadenza del bando o dell'avviso.
Gli esiti di gara sono pubblicati nei termini previsti dal Codice dei contratti e restano consultabili fino a tutto il centottantesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell'esito.
I bandi ed avvisi di gara scaduti confluiscono automaticamente in un'apposita sezione dedicata, denominata «Bandi di gara scaduti», e restano consultabili, fino a tutto il centottantesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del relativo esito di gara.

L'Automobile Club Roma è iscritto al Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione ("acquistinretepa") e dotato di propria firma digitale certificata. Attraverso tale tecnologia svolge procedimenti di acquisto di beni e servizi in ottemperanza a quanto disposto nell'art. 1, D.L. 6 luglio 2012, n. 95 convertito in legge 7 agosto 2012 n. 135 (spending review) e nel'art. 7, D.L. 7 maggio 2012, n. 52 convertito in legge 6 luglio 2012 n. 94, che ha modificato l'art. 1, commi 449 e 450, legge 27 dicembre 2006, n.296 (Finanziara 2007) in materia di acquisti mediante Consip.
Pertanto, l'Ente fa ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione (ME.PA.) per gli acquisti di beni e servizi di importo inferiore alla soglia di rilievo comunitario (stabilita, per gli anni 2014 e 2015 in € 207.000,00 esclusa IVA.
Con incarico conferito dal Direttore dell'Ente, il Responsabile Unico dei Procedimenti di acquisto è il Dott. Fabio Mantellini (06/51497224 - f.mantellini@aciroma.it).
Le aziende interessate ad essere iscritte nell'albo dei fornitori dell'Ente potranno inoltrare domanda al R.U.P.

  COMUNICAZIONE SU SISTEMA ACVPASS

Si informano gli operatori economici che l’art. 6bis del D.Lgs. 163/2009 introdotto dall'art. 20, comma 1, lettera a) della legge n.35 del 2012 dispone che, dal 1° gennaio 2013, la documentazione comprovante il possesso dei requisiti di carattere generale, tecnico-organizzativo ed economico-finanziario per la partecipazione alle procedure disciplinate dal Codice sia acquisita presso la BancaDati Nazionale dei Contratti Pubblici (BDNCP) istituita presso l'AVCP.
In attuazione di ciò, l’art. 3 della deliberazione AVCP n. 111 Adunanza del 20 dicembre 2012 ha stabilito le regole e le modalità  di accesso al sistema denominato AVCPASS stabilendo che tutte le comunicazioni  svolte nell’ambito del sistema AVCPASS sono effettuate tramite PEC. Si comunicano, pertanto, le PEC dei soggetti di riferimento del public procurement dell’AC Roma